Bruxismo

Il bruxismo è una para-funzione, cioè una contrazione involontaria dei muscoli masticatori senza una reale finalità.

Le cause sono: in alcuni casi una predisposizione familiare, talvolta una posizione della mandibola non corretta che porta problemi di occlusione, non è da escludere un’ interferenza psicologica, soprattutto in casi di stress, aggressività, tensione emotiva del paziente.

L’atto di digrignare i denti ha come conseguenza la loro usura grave e se non diagnosticato in tempi brevi, genera sensibilità dentinale, cefalea, dolori cervicali, dolori all’apertura e chiusura della bocca, disturbi auricolari, vertigini.

La terapia dei pazienti disfunzionali nel nostro studio viene eseguita utilizzando una metodica terapeutica che prevede l’utilizzo di BYTE rigidi individualizzati, detti placche di svincolo, progettati nel nostro laboratorio interno.

I byte permettono di svincolare i contatti di occlusione, di proteggere le superfici occlusali dentali dall’abrasione, di favorire il rilassamento muscolare e, di conseguenza, di proteggere l’Articolazione Temporo Mandibolare.