Area bambini

Curarsi e’ un gioco

PEDODONZIA

E’ la branca dell’odontoiatria che si occupa della prevenzione e della cura dei denti dei bambini.

E’ consigliata una prima visita di controllo intorno ai 3/4 anni per permettere al bambino di avvicinarsi a uno studio dentistico senza paure in un’atmosfera di gioco e istruire il genitore sulle linee guida da seguire per l’igiene e l’educazione alimentare del bambino.

E’ importante curare i denti da latte per evitare che il bambino abbia infezioni, ascessi, dolore, per permettergli una giusta masticazione, per mantenere lo spazio destinato ai denti permanenti senza comprometterne l’eruzione, per intercettare eventuali malocclusioni o alterazioni scheletriche dei mascellari, per lo più di carattere ereditario.

PREVENZIONE

Igiene orale:

L’IGIENE ORALE del tuo bambino permette di far crescere i suoi denti sani e forti a partire dai denti decidui fino alla sua dentatura permanente.

Come fare?

Insegnamo ai bambini come usare lo spazzolino per rimuovere meccanicamente la placca batterica. La placca contiene batteri che attivano una reazione acida che a contatto con lo smalto del dente dà inizio al processo carioso. Se rimane in bocca la placca si arricchisce dei minerali presenti nella saliva e in pochi giorni si calcifica attorno al dente e diventa tartaro. Placca e tartaro sono un problema anche per le gengive che diventano gonfie, rosse, dolenti e sanguinano, questa malattia si chiama gengivite.

Ricordiamo che la saliva aiuta a neutralizzare la placca ma quando il tuo bambino dorme il suo flusso salivare è ridotto per questo è importante usare lo spazzolino prima di andare a dormire.

Limitiamo l’assunzione di cibi fuori pasto

Abituare il tuo bambino a una sana alimentazione: i cibi per far crescere forti i suoi denti sono frutta, latte, verdure, bevande non zuccherate.

Fluoroprofilassi:

Secondo le indicazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità è importante che l’utilizzo del fluoro per la prevenzione della carie inizi quanto più precocemente possibile e sia costante nel tempo.

Chiedi consiglio al tuo pediatra per l’assunzione di fluoro in gravidanza a partire dal terzo mese di gravidanza e per il tuo bambino fino ai tre anni per i denti che si stanno ancora formando.

Consigliamo l’uso di dentifrici fluorati e applicazioni periodiche di fluoro in studio, perchè?

Il fluoro rende lo smalto più resistente all’ attacco acido della placca batterica, favorisce la rimineralizzazione dello smalto già decalcificato, agisce direttamente sui batteri diminuendone la loro concentrazione nel cavo orale.

Sigillatura dei molari permanenti

Quando?
Intorno ai 6 anni, età in cui erompe il primo molare permanente o “sesto”. Lo riconoscerai perchè nascerà dietro l’ultimo dei denti da latte ma non vedrai cadere nessun dentino!

Le sigillature sono molto importanti perchè riducono drasticamente il rischio di carie. Le superfici masticatorie dei molari permanenti sono ricchi di fessure e solchi molto profondi, difficili da spazzolare e nei quali la placca batterica si annida.

La sigillatura è semplice e indolore, consiste nell’applicazione di una pellicola protettiva in resina lungo i solchi dei primi molari permanenti.

E’ molto importante che venga effettuata precocemente, subito dopo l’eruzione del dente permanente.

MIH – Molar Incisor Hipoimneralization

MIH – MOLAR INCISOR HIPOMINERALIZATION è una patologia sempre più frequente nei bambini. Si tratta di lesioni discromiche più o meno scure (giallo/marroni) a livello dei primi denti in eruzione, che peggiorano con l’eruzione del dente sottoposto a forze masticatorie. Sono ipomineralizzazioni dello smalto e della dentina, che possono causare anche un aumento della sensibilità dentale ma non sono da confondersi con lesioni cariose.

La diagnosi precoce è ciò che può determinare un buon trattamento delle mih con consigli alimentari, igienici, terapia domiciliare e controlli ogni 3 mesi ed eventualmente terapia conservativa.